Come aprire una ricevitoria Sisal: tutto quello che c’è da sapere sul centro scommesse di stato

Avete intenzione di aprire una attività commerciale come un bar, un’edicola o una tabaccheria, oppure possedete una attività di questo tipo già avviata? Sicuramente si tratta d un business abbastanza redditizio. Ma perché, allora, ai soliti servizi non aggiungere anche la possibilità di giocare al Superenalotto? Anche se possedete già una attività di questo tipo, potreste pensare di attivare un nuovo servizio da offrire ai vostri clienti e ampliare l’offerta con giochi come il totocalcio! Per attivare questo servizio è necessario sapere come aprire una ricevitoria Sisal e diventarne ufficialmente il gestore.

come aprire una ricevitoria sisal

La Sisal, Sport Italia Società a Responsabilità Limitata, deve infatti concedere la propria concessione a coloro che vogliono affiliarsi al servizio, concessione che viene ottenuta sempre dietro la presentazione di una precisa richiesta. Una volta ottenuta la licenza per l’apertura della ricevitoria, la tua attività commerciale potrà essere trasformata in una ricevitoria Sisal.

Con questa piccola modifica si potranno offrire una lunga serie di servizi in più ai propri clienti, come ad esempio, tra i più comuni, effettuare ricariche per gli operatori di telefonia mobile, pagare il canone Rai o ricaricare il credito delle carte prepagate come la Postepay, ma soprattutto avere accesso a tutto il mondo italiano dei giochi e delle scommesse sportive, anche in tempo reale, che riguardano il campionato di calcio e i campionati sportivi, il Virtual Race, l’Ippica, il Poker, il Casinò, le Slot Machine, le Lotterie, i Giochi di Carte, il Bingo, i Quick Games e molto altro ancora.

Come aprire una ricevitoria Sisal

Vediamo quindi più nel dettaglio cosa fare per aprire una ricevitoria Sisal. In questa piccola guida abbiamo infatti raccolto tutte le informazioni, le indicazioni e i consigli per diventare il gestore di una ricevitoria Sisal, un business redditizio che richiede, in linea di massima, non solo tanta voglia di fare e una certa abilità imprenditoriale, ma anche una certa quantità di capitale da investire, un locale a disposizione e delle credenziali adeguate per il futuro gestore.

Come fare per aprire una ricevitoria Sisal

Per aprire una ricevitoria Sisal è necessario in primo luogo ottenere la relativa concessione da parte della società leader in Italia nel campo dei giochi e delle scommesse sportive. Per farlo bisognerà inviare una domanda alla società Sisal stessa, una operazione che si può effettuare tranquillamente anche online, scegliendo di diventare Rivenditore Sisal e cliccando sul link sottostante (presente anche a fondo pagina sul sito ufficiale, sotto l’etichetta “Affiliazione Punti Vendita”):

Come diventare rivenditore Sisal

Sia che si possegga già una attività avviata, come un bar, una tabaccheria o un’edicola, sia che l’esercizio debba ancora essere aperto, all’interno della richiesta sarà necessario indicare con cura i propri dati, compilando il modello proposto, suddiviso in tre parti (una per l’identificazione personale, una relativa al punto vendita e una relativa ai prodotti venduti), e tutti i campi richiesti del modulo di domanda – Attività, Cognome, Nome, Data nascita, Sesso, Residenza, Codice fiscale, Numero telefono e Numero di cellulare, Email.

Una volta terminata questa operazione si dovrà necessariamente consentire al trattamento dei dati personali secondo le disposizioni di legge e inviare il form.

Aprire una ricevitoria Sisal: requisiti necessari

Per ottenere questa licenza è necessario però soddisfare alcuni requisiti essenziali come futuro gestore dell’attività. Ecco in breve quali sono. In primo luogo sarà necessario:

  • avere, come gestore, una fedina penale intatta
  • possedere una certa esperienza pregressa nella gestione di una attività commerciale
  • possedere dei locali risultati idonei nei confronti delle leggi locali del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza, il cosiddetto TULPS
  • posizionare la propria ricevitoria ad almeno 150 metri da altre ricevitorie già attive.

Cosa fare per aprire una ricevitoria Sisal

Il percorso per aprire una ricevitoria Sisal prevede però anche altri adempimenti e in particolare la redazione di alcune pratiche burocratiche aggiuntive. Tra queste di fondamentale importanza è la registrazione della propria società presso l’Ufficio delle Imposte Dirette di Appartenenza, una operazione che potrà essere svolta anche in anticipo rispetto alla presentazione della richiesta di concessione alla Sisal stessa. Nel caso in cui lo si sia già fatto, non si dovrà ripetere l’operazione, e nel caso non si voglia fare questo, tuttavia, è sempre possibile dichiarare che la propria attività è gestita a conduzione familiare.

Una cosa importante da ricordare è che, una volta presentata la propria domanda di concessione alla Sisal, quest’ultima sarà valida per tutto l’anno solare di presentazione. Dunque, se non si riceverà risposta dalla Sisal entro il 31 dicembre dell’anno solare in cui la si presenta, si dovrà ripetere la procedura e ripresentare la domanda l’anno successivo. (Esempio: se avete presentato alla Sisal una domanda online nel corso del 2015, la società ha tempo fino al 31 dicembre di quell’anno per emettere un riscontro positivo. Se invece non riceverete comunicazioni da parte dell’azienda entro quella data, sarete tenuti a ripresentare un’altra domanda l’anno successivo).

Se invece domanda sarà ritenuta valida, perché compilata in modo ottimale e completa di tutte le informazioni, allora i responsabili di Sisal vi contatteranno e verrà effettuato un sopralluogo per il posizionamento della futura ricevitoria. Dopo che il luogo sarà stato ispezionato, saranno rilasciate le concessioni richieste e completate le pratiche sottomesse. A questo punto, una volta assolto a tutti gli adempimenti burocratici il futuro gestore dovrà partecipare ad un corso di formazione riguardante la gestione corretta della sua ricevitoria. Alla fine del corso di formazione il concessionario rilascerà al gestore l’autorizzazione all’esercizio dell’attività, comprese le macchine automatiche necessarie, i materiali per la pubblicità di rito e tutto l’occorrente per aprire e avviare al meglio una ricevitoria Sisal. A questo punto la vostra attività è pronta a partire.

Come aprire una ricevitoria Sisal online

In alternativa l’azienda propone anche un programma di affiliazione gestibile in modalità completamente online. Se volete sapere come aprire una ricevitoria Sisal online o meglio diventare degli affiliati online queste informazioni potrebbero fare al caso vostro.

Il portale di gioco Sisal.it, che opera su concessione per il gioco a distanza affidata da AAMS a Sisal Entertainment S.p.A., propone infatti online tutta l’offerta presente già nelle ricevitorie Sisal e nei punti vendita Sisal Matchpoint, insieme ad ulteriori giochi dedicati esclusivamente al canale digitale. Un’offerta di oltre 350 giochi online raccolti nel sito di gioco più completo d’Italia per un divertimento ed un intrattenimento sicuro al 100 per cento.

Per aprire una ricevitoria Sisal online e diventare semplicemente affiliati digitali è dunque necessario inviare una richiesta online alla società Sisal scegliendo di diventare Affiliato Sisal, cliccando sul link sottostante (presente anche a fondo pagina nel sito ufficiale, sotto l’etichetta “Affiliazioni Online”):

Come diventare affiliato Sisal

Il Programma di Affiliazione Sisal.it offre diversi modelli di commissione, per consentire a tutti gli affiliati di scegliere il piano più adatto alle proprie esigenze. L’offerta comprende cioè la scelta tra 3 diverse soluzioni di affiliazione, chiamate CPA, Revenue Share e deal ibrido, ognuna delle quali  prevede un diverso tipo di remunerazione su un’ampia gamma di prodotti Sisal.it. Gli affiliati potranno inoltre contare sulla consulenza del proprio Affiliate Manager, che li aiuterà a individuare il modello più efficiente e a trarre il massimo profitto dalle proprie campagne.

Ecco in breve le specifiche di ogni programma di affiliazione:

  • CPA (Costo per Cliente Acquisito): un programma di pagamento in cui il calcolo delle commissioni di affiliazione si basa sul numero di giocatori che effettuano un deposito minimo su un conto Sisal dal sito dell’affiliato
  • Revenue Share: un programma di pagamento in cui il calcolo delle commissioni di affiliazione si basa su una percentuale del profitto netto generato dai giocatori che effettuano un deposito minimo su un conto Sisal dal sito dell’affiliato
  • Deal Ibrido: un programma di pagamento basato su modelli commissionali ibridi, che prevedono il pagamento di una CPA unitamente a una revenue share.

Come aprire una ricevitoria Sisal Matchpoint

Se siete intenzionati ad aprire una ricevitoria Sisal, potreste allora anche essere interessati a sapere come aprire una ricevitoria Sisal Matchpoint. I punti vendita Sisal Matchpoint sono dei centri scommesse, degli esercizi commerciali prettamente dedicati al mondo del gioco e delle scommesse che permettono a tutti gli appassionati di betting di ottenere le informazioni più aggiornate e le notizie più utili per scommettere, offrendo loro al tempo stesso la possibilità di trascorrere del tempo in un ambiente confortevole e moderno con esperti sempre al servizio delle esigenze dei giocatori.

I punti vendita Sisal Matchpoint si caratterizzano per il fatto di offrire ai clienti il portafoglio completo dei prodotti Sisal, tra cui le Scommesse sportive live e i prematch, il Sisal Live Channel, le Virtual Race, le Slot Machines, i servizi di pagamento SisalPay e le Lottery. Attualmente in Italia già esistono 400 negozi di questo tipo, suddivisi in 3 diverse categorie:

  • Negozi Sisal Matchpoint, punti di vendita accolgono i giocatori all’interno di ambienti confortevoli e moderni dove potersi confrontare con tanti altri scommettitori o richiedere consigli e suggerimenti agli oltre 10.000 esperti a disposizione dei giocatori
  • Corner sportivi, che fanno parte del circuito di punti vendita di Sisal Matchpoint in cui si possono effettuare le scommesse su calcio e sport puntando sugli eventi nazionali ed internazionali
  • Corner ippici, che presentano un’offerta esclusiva di scommesse dedicate al mondo dell’ippica con un’ampia selezione di quote per tutti gli eventi ippici in programma giornalmente. La proposta di gioco dei Corner Ippici di Sisal garantisce tuttavia, oltre ad un ricco palinsesto di scommesse sui cavalli, tante altre opportunità di divertimento legate ad altri prodotti a marchio Sisal.

Come aprire una ricevitoria Sisal franchising

Da qualche anno a questa parte esiste anche un’ulteriore possibilità per aprire una ricevitoria Sisal: quella di aderire ad un programma nazionale di franchising. Si chiama Sisal Wincity e si è costituito come catena di punti vendita Sisal a partire da settembre 2010. Il progetto sviluppa un’idea innovativa di entertainment che unisce l’emozione del gioco al piacere di una serata in compagnia, dando luogo ad un ambiente sicuro e tecnologico, dove mangiare un boccone, bere un drink e tentare la fortuna si uniscono in un connubio perfetto.

I locali della catena Sisal Wincity sono infatti luoghi allestiti come bar – ristoranti in cui si può non solo mangiare e bere, ma anche giocare e scommettere ai giochi che più si amano approfittando di una vasta scelta di servizi, tra cui consulenti esperti, wifi gratuito, tablet a disposizione, maxi schermo, area fumatori, parcheggio gratuito e guardaroba.

In Italia sono già più di 20 i gestori che hanno aderito a questa iniziativa aprendo un centro scommesse franchising beneficiando di tutte le garanzie che la concessionaria di stato può offrire.

Conviene aprire una ricevitoria Sisal?

La domanda che molti investitori interessati al settore del gioco e delle scommesse normalmente si fanno quando pensano di avviare un business di questo tipo è se e quanto conviene aprire una ricevitoria Sisal o diventare degli affiliati digitali attraverso la messa a disposizione dei propri domini. Non è facile rispondere con esattezza a questa domanda, ma l’apertura di una ricevitoria Sisal appare sotto alcuni aspetti una operazione decisamente vantaggiosa.

Non solo perché l’azienda, essendo una Concessionaria di Stato, è uno dei più grandi gruppi italiani attivi nel settore del Gioco e dei Servizi di pagamento, ma anche perché le sue cifre, dal 1946 ad oggi – l’anno in cui è stata fondata dalla lungimirante intuizione di tre giornalisti sportivi, sono sempre state in crescita. Nel 2013 ha potuto infatti registrare circa 772 milioni di euro di ricavi ed oggi, arrivando ad occupare più di 1.900 dipendenti, opera con una rete di oltre 45.000 punti vendita in tutta Italia, offrendo ogni giorno ai cittadini, attraverso la propria rete di ricevitorie e partners, la più ampia scelta di giochi e scommesse online e offline e più di 500 essenziali servizi di pagamento.

Dall’altro lato, bisogna tuttavia pur sempre ricordare che installare un angolo dedicato ai giochi e alle scommesse all’interno del proprio tabacchi o del proprio bar toglie spazio all’esposizione di altri prodotti e in alcuni casi anche ai clienti, ragione per cui ciò può risultare non troppo comodo e vantaggioso per i proprietari di locali con una superficie calpestabile relativamente piccola.

Prima di avanzare una richiesta di concessione è quindi consigliabile fare preventivamente due calcoli sui possibile guadagni che un servizio del genere potrebbe generare in aggiunta alla vostra, in base al volume di giocatori che il vostro punto vendita potrebbe essere in grado di attirare, tenendo presente il tipo di gioco che si decide di offrire (Superenalotto, Gratta e Vinci, e così via) e che il gestore ha diritto a circa l’8 per cento delle giocate raccolte. Per ogni programma di concessione o affiliazione è tuttavia necessario fare riferimento a commissioni specifiche a seconda della formula prescelta.

Quanto costa aprire una ricevitoria Sisal

Alla luce di quello che abbiamo detto in precedenza in merito ai possibili guadagni che si possono generare dall’apertura di una ricevitoria Sisal, viene da sé che il costo dell’apertura di una attività di questo tipo può essere calcolato anche come differenza in termini di spazio, di tempo dedicato e di risorse umane impiegate che vengono utilizzate per la gestione dei servizi Sisal al posto della vostra attività principale, bar o tabaccheria che sia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.