Attività a conduzione familiare: 6 segreti per avere successo dal “Boss delle Torte”

Anche se si tratta di una attività a conduzione familiare con base negli Stati Uniti, quasi tutti nel mondo ormai conoscono la Carlos’ Bakery, grazie al successo planetario avuto dal format TLC dedicato al “Boss delle Torte”: Buddy Valastro, pasticcere di fama internazionale e oggi gestore di un’azienda familiare assolutamente fiorente.

Bartolo Valastro Senior – il padre di Buddy – ha acquistato la Carlos ‘Bakery nel 1964 da Carlo Guastaffero, che ha aperto nel 1910. Oggi il programma televisivo che racconta la storia di questa fortunata famiglia e la sua altrettanto fortunata attività è in onda in 220 paesi in tutto il mondo, è disponibile in 45 lingue ed è stato visto da almeno 1,5 miliardi di persone.

20150827190230-carlos-bakery-shop-cake-boss

Ecco quindi 6 segreti utili per avere successo nelle imprese familiari che arrivano direttamente dal “Boss delle Torte”, Buddy, e da sua sorella Grace.

6 segreti per avere successo nelle attività familiari dal “Boss delle Torte”

1 Diversificate, diversificate, diversificate

Bartolo, il papà di Buddy, si trasferì negli Stati Uniti con zero dollari in tasca, iniziando da zero. A 26 anni, ha comprato la panetteria e ha portato presto il suo staff da una a due persone e poi a 30. Ha usato una parte del suo reddito per investire nel settore immobiliare. Alla fine Bartolo è morto milionario. “E’ un po’ un tratto che si è tramandato di padre in figlio. Ha posto le basi perché noi potessimo fare questo”, spiega Buddy. Anche lui, è sempre alla ricerca di buone opportunità e non si limita a un solo settore. “Non c’è solo il business alimentare della pasticceria, ma ho anche ristoranti, filmo io i miei show televisivi, ho una società di produzione e un gran numero di accordi di licenza e imprese in tutto il mondo”.

2 Conquistate un cliente alla volta

Da quando lo show va in onda regolarmente, turisti e clienti locali sarebbero disposti ad attendere in fila anche per sette ore davanti al forno. Ma questo non è il caso. Prima dello spettacolo (e dopo), restiamo un nome familiare in quanto focalizzati sulla fornitura di un servizio di qualità ad ogni cliente. Grace aggiunge: “La gente mi chiede – ‘Come hai fatto a fare in modo che il vostro forno fosse un successo?’ Un cliente alla volta, rispondo io, rendendo un cliente alla volta felice, bocca dopo bocca. Lasciate che ogni cliente che si presenta nel vostro negozio ne esca con una buona esperienza. Ci vuole tempo. ”

1440702362_buddy-vilastro-cake-boss

3 Lavorate duro

“Ovunque io vada nel mondo, mi riconoscono,” dice Buddy. Lui non prende il suo lavoro alla leggera. La sua tipica giornata di lavoro inizia alle 6:00 e non finisce prima di mezzanotte. Questo programma di lavoro continua per sette giorni alla settimana. “Abbiamo più di 1.000 dipendenti, tra tutte le attività, e continuiamo a crescere. Abbiamo nuove imprese – ad esempio dei nuovi ristoranti dedicati solo ai dessert e ai prodotti da forno. Stiamo cercando di mantenere l’integrità del prodotto stesso. Ma stiamo anche aprendo all’estero. ”

4 Cercate il sostegno della vostra famiglia

Buddy ha detto che la loro straordinaria crescita è possibile solo con il sostegno di sua moglie, Lisa, delle sorelle e del cognato. Grazia è d’accordo: “Se non facessi questo tutti i giorni con la mia famiglia intorno a me, non so come avrei potuto lavorare duro per tutto questo tempo per qualcun altro. Si lavora per noi, per l’amore e la passione che abbiamo, e ce l’abbiamo nel sangue. ”

5 Sognate più in grande di quanto i vostri concorrenti possano immaginare

Buddy conosceva i limiti della panetteria ereditata da suo padre e voleva far saltare in aria la sua concorrenza là fuori. La sua prima mossa è stata quindi quella di costruire un enorme laboratorio, che comprendesse un negozio di 5.000 piedi quadrati da utilizzare per costruire telai e torte giganti su telaio.

“Mi ha aiutato a costruire dolci che la gente non poteva nemmeno immaginare. La porta del garage è grande quanto le dimensioni della torta più grande che possiamo fare. Con il forno che avevamo, la sua capacità e le sue dimensioni, non si potevano certo cuocere le torte che avremmo potutto fare perché non si sarebbero potute neanche far uscire dalla pasticceria! ” ha raccontato Buddy.

Il suo sognare sempre in grande, la sua filosofia di grandezza traduce i suoi obiettivi per l’espansione: aprire un nuovo panificio ogni due mesi.

1440701106_buddy-cake-boss-grace

6 Sviluppate la vostra tecnologia

Grazia si occupa delle operazioni e dei dipendenti giorno per giorno. Lei usa un’app che è stata sviluppata per l’azienda di famiglia per monitorare la produttività, i rifiuti e le altre metriche necessarie ad una attività del loro tipo. E’ stato un investimento considerevole. “E ‘un ottimo strumento per valutare se certe persone hanno bisogno di formazione, quali sono i tuoi prodotti più venduti, e per dare incentivi a chi lavora meglio degli altri. Troviamo che sia vantaggioso per il nostro business”, ha detto Grace.

Buddy usa la stessa app quando è fuori per lavoro, per tenere traccia delle transazioni medie, di quante creazioni sono state fatte e con quali panetterie o in quale pasticceria, quanto tempo ci vuole a servire un cliente e altro ancora. E’ il solo modo per vedere dall’alto e valutare lo stato di salute della tua attività di famiglia.

Grazia mette in guardia chiunque stia pensando di avviare un business di famiglia o una attività a conduzione familiare con queste parole: “Ci sono un sacco di famiglie che non potranno mai lavorare insieme. Ci sono famiglie che non parlano. Noi non andiamo sempre d’accordo, ma siamo in grado di parlare tra di noi e arrivare al punto in cui siamo ancora in grado di lavorare insieme. Io credo che questo sia qualcosa di speciale”.

Via | entrepreneur

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.