In vendita la casa di Gianni Versace a Miami

Sono passati 15 anni da quel terribile giorno in cui Andrew Cananan assassinò Gianni Versace davanti alla sua villa di Miami. Ancora si possono vedere capannelli di turisti e visitatori che si fermano davanti alla lussuosa villa per cercare di carpire qualche segreto su questa triste vicenda.

La casa, che nel frattempo è diventata una boutique hotel, in questi giorni è stata messa in vendita al prezzo di 125 milioni di dollari.

Casa Casuarina, così si chiama la gigantesca abitazione, è un esempio di cosa può fare l’architettura. La struttura risale al 1930 ed è un’opera del celebre architetto Alden Freemanbut e Gianni Versace la acquistò nel 1992 per circa un decimo del suo attuale costo, per poi spenderci altri 33 milioni per portarla allo stato di magnificenza in cui è ora.

7000 metri quadrati di superficie totale, dieci camere da letto, undici bagni, piscina a mosaico di 54 metri rivestita in oro, soffitti affrescati e mosaici alle pareti. Dopo la morte di Gianni la sorella Donatella ha venduto l’immobile a Peter Loffin che l’ha trasformata in una boutique hotel.

Come si arriva a Casa Casaurina la prima cosa che balza agli occhi è la piscina, entrando all’interno si rimane stupefatti dalle piastrelle in oro della cucina. Anche se molti dei mobili di Gianni Versace non sono più in questa casa la sua presenza è palpabile in ogni angolo.

Via I WSJ

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.