Relazioni a distanza: come farle funzionare (parte prima)

Le relazioni a distanza sono terribili. Lo so perché attualmente ne sto vivendo una. Guardiamo altre coppie camminare per strada mano nella mano, baciarsi, ecc, tutti i giorni e non possiamo fare nulla, a parte invidiarli. Quindi, come può funzionare una relazione a distanza? Come si può continuare ad amare qualcuno se non si può nemmeno vederlo?

La risposta è … dipende da quanto si vuole farla funzionare. Il vero amore può superare ogni ostacolo sul cammino se lo si vuole abbastanza. Quindi la domanda è: come si fa a farlo? Beh, non credo che nessuno sappia esattamente come farle funzionare, ma posso certamente fornire alcuni spunti.

 

1. La comunicazione è la chiave.

 

In ogni rapporto, sia vicino o lontano, se la comunicazione è data per scontata. In ogni circostanza, alla comunicazione deve essere data massima importanza. Ci sono così tanti mezzi di comunicazione disponibili per garantire che la comunicazione rimanga viva.

2. I regali

Scambiatevi dei regali: fiori, lettere racchiuse artisticamente in un album, cd, o ancora il gioiello preferito del vostro innamorato. Tutto è legato solo alla vostra immaginazione. Impegnare se stessi in questo modo è vantaggioso per entrambi.

3. Tenersi impegnati.

Non si può solo stare lì e aspettare che lui/lei torni da voi. E se non torna per niente e tutto quello che si è fatto è stato sedere e rendere la vostra pancia flaccida, non vi renderebbe soltanto miserabili? Non sarà solo arrestando la vostra crescita come individui nel processo, ma dovete anche sviluppare le insicurezze emotive. Al fine di evitare ciò, bisogna concentrarsi su altre cose da soli durante l’attesa. Provate a identificare le vostre passioni.

 

4. L’onestà è la migliore strategia

Il percorso di vera intimità e connessione soprattutto in un rapporto a distanza è attraverso la “totale onestà” degli uni e degli altri nel vero senso della parola.

 

5. Il valore della fiducia

La fiducia è un aspetto fondamentale in ogni relazione. Ciò perché avere fiducia in un rapporto toglie il dubbio. Quando ci fidiamo di qualcuno non dobbiamo mai mettere in discussione la sua motivazione di tutto. Con la fiducia reciproca la relazione è solida.

6. L’impegno è un’abitudine, non una conquista

In ogni relazione, è un must essere in grado di imparare ad impegnarsi ed essere impegnati. Per i rapporti a distanza, il motivo per cui non riescono è perché entrambe le parti non potevano andare avanti con l’impegno e si sentono troppo deboli per sopportare le tribolazioni del tempo.

 

7. La pazienza è una virtù.

 

Per stare in una relazione a distanza è necessario essere costanti e perseveranti. Se non siete questo tipo di persone e si è coinvolti in un rapporto a distanza, mai come ora, è meglio cercare di imparare ad essere pazienti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.