Pulire casa senza inquinare

C

Ci sono alcuni piccoli trucchi molto utili quando parliamo di pulizia ecologica della casa.

Eccone alcuni che potranno farvi risparmiare soldi e tempo, e senza inquinare.

PICCOLI TRUCCHI NATURALI

La mollica del pane imbevuta in acqua e bicarbonato elimina dalle pareti il nero lasciato dai caloriferi.

Una “pappetta” fatta di acqua e bicarbonato strofinata con uno straccio sull’argento, lo pulisce e lo lucida.

Per far brillare i fornelli in acciaio, si possono immergere in acqua bollente ed aceto.

Gli oggetti di rame si possono trattare con uno straccio imbevuto in un po’ di sale ed aceto (o limone).

Per i tappeti: passare l’aspirapolvere, cospargerli di bicarbonato, lasciare agire una notte e poi ripassare l’aspirapolvere.

RISPARMIO ENERGETICO

Infine, una piccola nota sul risparmio energetico in casa: ricordiamoci di non lasciare mai gli elettrodomestici in stand-by ma di spegnerli; evitiamo di posizionare frigorifero e forno vicini o vicini a fonti di calore eccessive; regolare il termostato su temperature adeguate e non “tropicali”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.