Come pulire in modo ecologico il bagno

E veniamo alla pulizia ecologica del bagno, dove le persono sono generalmente più restie ad utilizzare prodotti bio o tradizionali.Cerchiamo allora di alternare l’utilizzo di prodotti tradizionali con la solita miscela di acqua calda e bicarbonato oppure l’aceto bianco, ma facciamo attenzione a non utilizzare questi metodi nelle vasche fatte di vetro-resina poiché potrebbero intaccarne le superfici.

Un ottimo anticalcare è l’aceto bianco:

possiamo utilizzarlo sia sugli apparecchi igienici in porcellana che sui rubinetti o sui box doccia in cristallo, diluito in acqua e vaporizzato.Se il calcare ha ostruito i rompigetto dei rubinetti, le manopole od i soffioni doccia, possiamo svitarli ed immergerli in acqua ed aceto finchè il calcare non si scioglie.

PULIZIA DEI PAVIMENTI

Le piastrelle possono essere lucidate solo con acqua e aceto o vapore.Per la pulizia del parquet, sia verniciato che finitura ad olio, si può utilizzare semplicemente un panno in microfibra bagnato e ben strizzato:

si ottiene il medesimo risultato che si avrebbe utilizzando un panno elettrostatico usa e getta ma che ha un alto impatto sull’ambiente.

PULIZIA DEI VETRI

Per i vetri delle finestre si passa prima una spugna bagnata o di nebulizza acqua calda ed aceto poi, con un foglio di giornale appallottolato, si asciuga.

PULIZIA DEL BUCATO

Anche per i prodotti utilizzati per il bucato vale la regola di leggere attentamente l’etichetta per dosare in modo corretto il prodotto per non sprecarlo ed andare ad inquinare maggiormente l’ambiente.Per pretrattare i nostri capi in modo ecosostenibile, possiamo utilizzare il classico sapone di Marsiglia oppure lasciarli in ammollo per una notte in acqua e bicarbonato.

Anche il percarborato diluito in acqua ha un elevato potere sbiancante: lasciamo agire per un’ora circa prima del lavaggio. Il percarborato libera ossigeno attivo senza avere effetti dannosi ne’ sull’uomo ne’ sull’ambiente.

Al posto degli ammorbidenti tradizionali che non sono per nulla biodegradabili, possiamo utilizzare, oltre agli ammorbidenti ecologici, aceto bianco o acido citrico al 15-20% nel quantitativo di 100 ml a lavaggio.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.