Motivi per fare esercizio fisico in gravidanza

Tutti sanno che l’esercizio fisico fa bene alla salute. L’esercizio durante la gravidanza può avere anche ulteriori vantaggi.

In generale durante la gravidanza, l’esercizio fisico deve essere leggero, specialmente durante le prime settimane, mentre il corpo si adatta ai cambiamenti. L’esercizio pesante può deviare il flusso del sangue dalle aree cruciali e le donne che esercitano regolarmente dovrebbero abbassare i toni dei loro allenamenti durante la gravidanza.

Passeggiate, nuoto e yoga sono attività molto popolari e adatte per le donne incinte. Altre forme di esercizio fisico, come il sollevamento pesi vanni bene finché non diventano troppo faticose. La maggior parte degli esperti raccomandano l’esercizio 3-4 volte a settimana, a meno che una condizione medica lo impedisca. In caso di dubbio, consultare sempre un medico.

Perché continuare a fare esercizio durante la gravidanza?

L’esercizio fisico può ridurre la durata del travaglio e ridurre i tempi di recupero. Gli esercizi giusti aumentano la resistenza necessaria per il parto.

L’esercizio riduce lo stress e migliora la salute emotiva e può rendere più facile per la nuova madre vivere l’esperienza della gravidanza.

L’esercizio fisico può aiutare con la gestione del peso dopo che è nato il bambino. Una preoccupazione comune con la maggior parte delle madri è come perdere peso dopo la gravidanza. L’esercizio durante la gravidanza può rendere più facile la perdita di peso dopo il parto.

L’esercizio fa bene anche per il vostro bambino non ancora nato. Mantenere il vostro corpo sano aiuta anche il vostro bambino.

L’esercizio fisico riduce gli effetti collaterali della gravidanza – i sintomi come il mal di testa, la stanchezza, il gonfiore e la costipazione sono comuni nelle donne in gravidanza. L’esercizio fisico è stato dimostrato avere un ruolo nella riduzione di questi sintomi.

È stato dimostrato che l’esercizio fisico diminuisce il rischio di parto prematuro di circa il 50%.

Assicuratevi di bere molti liquidi prima di esercitarvi, di avere una dieta nutriente ed evitare uno sforzo eccessivo. Inoltre, ascoltate sempre il vostro corpo – se si avverte una  sensazione di malessere o di nausea, fermatevi e riposate.

Commenti

Articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.