Motivazione e ricompensa

La motivazione per perdere peso e avere una vita sana dipende solo da voi. Sia che si stia solo cercando di perdere qualche chilo per andare ad una riunione dei compagni di scuola o che si stia cercando di perdere venti chili in modo da poter essere una persona sana e giocare con i vostri bambini… Avete bisogno di trovare una motivazione.

Trovate la motivazione, fissate degli obiettivi e premiatevi.

Una volta che avete trovato la motivazione, fissate degli obiettivi raggiungibili. Stabilite obiettivi che sapete che è possibile ottenere. In altre parole, non cercare di perdere cinque chili in una settimana. Uno o due chili a settimana è un piccolo obiettivo raggiungibile.

Inoltre, prevedete dei premi per voi quando raggiungete l’obiettivo previsto. Ad esempio, se la vostra motivazione è quella di perdere tre chili per andare alla riunione di classe, poi vi ricompenserete con un nuovo vestito da indossare per la riunione. Oppure, se la vostra motivazione è quello di perdere 50 chili per poter vivere più a lungo, prevedere un viaggio nel posto in cui avreste sempre voluto andare per quando avrete raggiunto il vostro obiettivo di peso.

Fate piccoli passi. Premiate voi stessi per ogni piccolo traguardo prefissato e raggiunto. Stabilite piccoli obiettivi e piccole ricompense. Per esempio “Quando avrò perso 5 kg, mi ricompenserò con un nuovo paio di scarpe.”

Impostate le ricompense in base a ciò che veramente volete. Tenete duro e non mollate se l’obiettivo non si raggiunge subito. Ogni vostro sforzo sarà ricompensato: andate fino in fondo al vostro piano ricompensa.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.