Favorevoli e contrari alle diete low carb

Con tutti gli studi contrastanti e la confusa interpretazione delle informazioni, non c’è da meravigliarsi che la confusione regna per quanto riguarda il valore e la sicurezza delle diete low carb. Sembra che le polemiche infurino in tutto il mondo!

Che si tratti di Atkins, la South Beach o qualche altro piano low carb, milioni di persone in tutto il mondo stanno seguendo questi programmi di perdita di peso.

I favorevoli alle diete low carb sostengono che l’elevata quantità di carboidrati nella nostra dieta ha portato ad aumentare i problemi con l’obesità, il diabete e altri problemi di salute. I contrari, invece, dicono che l’obesità e i problemi di salute sono connessi al consumo eccessivo di calorie da qualsiasi fonte e alla mancanza di attività fisica. I critici esprimono anche preoccupazione che la mancanza di cereali, fruttaverdura in diete povere di carboidrati può portare a carenze di alcuni nutrienti chiave, tra cui fibre, vitamina C, acido folico e minerali vari.

Qualsiasi dieta, bassa o alta in carboidrati, può produrre una significativa perdita di peso durante le fasi iniziali. Ma ricordate, la chiave per la dieta di successo è di essere in grado di perdere peso in modo permanente.

Vediamo se siamo in grado di sfatare un po’ del mistero circa le diete low carb.

Ci sono molte diete popolari volte a ridurre il consumo di carboidrati. La riduzione totale dei carboidrati nella dieta significa che proteine ​​e grassi rappresenteranno un importo proporzionalmente maggiore per l’apporto calorico totale.

La dieta Atkins e le diete Protein Power limitano i carboidrati fino al punto in cui il corpo diventa chetogenico. Altre diete low carb come la Zona e la vita senza pane sono meno restrittive. Alcune, come la Sugar Busters pretende di eliminare gli zuccheri e gli alimenti che elevano eccessivamente i livelli di zucchero nel sangue.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.