iPad 2 Gold History Edition.

È arrivata la nuova creazione di Stuart Hughes, famoso per aver ideato diverse versioni di telefoni e smartphone lavorati con materiali preziosi. Le sue creazioni, soprattutto iPhone, hanno avuto successo in tutto il mondo e ora Sir Hughes ha deciso di dedicarsi anche agli iPad.

La sua nuova creazione è un iPad 2, chiamata Gold History Edition, ed è il computer più costoso al mondo, non solo per la tecnologia all’avanguardia, ma, soprattutto, per i materiali utilizzati per la sua costruzione.

Il guscio posteriore del dispositivo è realizzato con una piastra in oro da 24 carati, che aumenta il peso del computer di circa due chilogrammi.

Al logo della Apple è disegnato con 53 diamanti purissimi che raggiungono 16,5 carati complessivi e anche il tasto centrale anteriore è un diamante, che da solo ha il peso di 8,5 carati.

Il tutto si inserisce in una cornice realizzata con un particolarissimo materiale chiamato Ammolite, una pietra fossile proveniente dal Canada che risale a circa 75 milioni di anni fa. Sulla superficie è stato poi applicato uno strato proveniente dal femore fossile di un T-rex di circa 65 milioni di anni. Questo aumenta di altri 750 grammi il peso di questo strabiliante iPad.

Il costo complessivo del dispositivo e di 8 milioni di dollari, per ora sono disponibili solo due esemplari, entrambi con memoria di 64 GB.

Via I Stuart Hughes

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.