I 10 più suggestivi luoghi abbandonati del mondo

Dal momento che la popolazione della Terra continua a crescere in modo esponenziale, è difficile comprendere come ci siano ancora luoghi nel mondo che, un tempo abitati, ora giacciono irrimediabilmente abbandonati. Sia che si tratti di calamità naturali, di guerre o di questioni finanziarie, queste città e questi luoghi una volta fiorenti sono ora moderne rovine che sembrano pesare sul pianeta sempre di più giorno dopo giorno. 

Antichi castelli, miniere, depositi, fabbriche di carbone, manicomi, stazioni ferroviarie e soprattutto parchi di divertimento. I luoghi abbandonati sulla terra sono relitti utilizzati un tempi per i più disparati scopi. Alcuni di essi sono stati intensamente sfruttati nel corso degli anni, mentre altri non sono addirittura mai entrati in funzione o lo sono stati solo per un breve periodo.

A volte il destino di queste strutture sembra essere segnato sin dal loro nascere. Un incidente in fase di costruzione, un ponte che precipita, un mito che si crea, delle morti sul lavoro, l’arrivo di un devastante uragano. Tanti possono essere le motivazioni per cui un posto è stato abbandonato dagli uomini.

Se ampliare i vostri orizzonti e conoscere quali sono i luoghi abbandonati più suggestivi presenti sulla Terra, in questa lista sono catalogati 10 luoghi che vi faranno stare con il fiato sospeso.

I 10 più suggestivi luoghi abbandonati del mondo

1 Mirny Diamond Mine – Siberia orientale, Russia

1430318842-c21c41229130a8893c2ef3e534b7b2d0

Una miniera abbandonata nel cuore della Siberia. Un tempo centro minerario famoso, poi dismesso, l’intero luogo, le case, le strutture, le infrastrutture e tutto l’indotto giace ora nella desolazione più assoluta.

2 Pripyat, Ucraina

89ded85fcf7370bc6140cf6a1471737c

Un parco giochi un tempo frequentato da migliaia di persone appare come un relitto abbandonato in un angolo del mondo. Questo parco dei divertimenti in Ucraina non viene utilizzato ormai da decenni, tanto che la vegetazione ha cominciato ad invadere tutte le strutture. Arriverà anche qui con a Dismalnd, Regno Unito, un team di persone pronto a dare nuova vita a ciò che sembra morto per sempre?

3 Czstochowa Train Depot – Polonia

1430318970-4c2f4f126cdf87efdd19d6a3fe03daf3

Questa stazione abbandonata nel cuore della Polonia ha un fascino molto particolare. I binari si indovinano appena tra i rovi e nelle erbacce che li hanno ricoperti. Sembra quasi l’immagine della mobilità sostenibile se non fosse per i vagoni dismessi e per le strutture fatiscenti senza più viaggiatori.

4 Willard Asylum – Willard, New York

b456db772d91c8faf45489659e251272

Anche in città densamente popolate come quella di New York si possono scoprire luoghi abbandonati da decenni. Come questo  ex manicomio poi utilizzato anche per il recupero di persone con problemi di tossicodipendenza. Dal 1975 la proprietà appartiene al registro dei luoghi storici ma è abbandonata. Al suo interno ci sono ancora circa 400 valigie portate qui negli anni dai pazienti che vi soggiornarono. Uno dei luoghi più suggestivi e dimenticati della grande mela.

5 Sanzhi UFO Houses – San Zhi, Taiwan

cca1e0de6e3006c3766be432e27d61a6

Le case a forma di UFO di Sanzhi District, a New Taipei City, Taiwan, sono state costruite a partire dal 1978. Sono state intese come resort in una parte della costa settentrionale adiacente a Tamsui, e sono state vendute a ufficiali statunitensi provenienti dalle loro postazioni dell’Asia orientale. Tuttavia, il progetto è stato abbandonato nel 1980 a causa di perdite di investimento e diverse morti, quali incidenti d’auto e suicidi in corso d’opera.

6 Six Flags Jazzland – New Orleans, Louisiana

ae5bee53d0d9476196b10aeed695e412

Un altro parco di divertimenti abbandonato, questa volta nello stato della Louisiana, nei pressi New Orleans. Le condizioni meteorologiche della regione non hanno agevolato il suo stato di conservazione. Si può notare in foto il grande impianto delle montagne russe che erano state costruite per essere un luogo di grande adrenalina e divertimento. Il parco a tema di New Orleans è stato chiuso poco prima che l’uragano Katrina colpisse la zona nell’agosto 2005 ed è attualmente di proprietà della città di New Orleans.

7 Gulliver’s Travels Park – Kawaguchi, Giappone

7c075ddff566da4ce882bfb0205fd921

Ancora più impressionante questa foto che riproduce il gigantesco Gulliver abbattuto e dismesso nel parco a tema abbandonato di Kawaguchi, in Giappone, sconfitto per sempre. Oggi anche questo posto attira curiosi che non si rassegnano a constatare il suo stato di desolazione oppure che vagano per il mondo in cerca di luoghi abbandonati ideali per scattare una foto. E a giudicare dalla presenza di visitatori questo parco a tema del Giappone appare essere molto frequentato.

8 Canfranc Rail Station, Spagna

2cecfb8595bfc58db3b2eeacef3e7609

Questo piccolo villaggio (situato all’altitudine di 1190 m.). Fu in gran parte creato a causa all’inaugurazione di una ferrovia che attraversa i Pirenei, il 18 luglio 1928. Canfranc Estación è forse la più nota stazione ferroviaria abbandonata. Molto famosa in passato, la parte francese della stazione ferroviaria è un posto dimenticato da quando un incidente ha distrutto il ponte nella vicina L’Estanguet.

9 Chateau Miranda – Celles, Belgio

a1dea453ec70018fe46d232bd67bf0ea

Il Castello di Noisy (in francese Château de Noisy), noto anche come Castello di Miranda è un maniero neogotico situato a Celles, nel comune di Houyet, nella provincia di Namur, in Belgio. L’edificio è in stato di abbandono dal 1991 ma per la sua particolare condizione è divenuto meta di turismo e luogo di riprese cinematografiche. La struttura è in un avanzato stato di degrado e la sua visita risulta pericolosa per via dei detriti e delle zone in parte crollate e in parte pericolanti. Tuttavia è ancora ben percepibile la morfologia dell’intero edificio in stile neogotico, dotato di una grande torre centrale e di diverse ali intervallate da torri.

10 Impianto di carbone – Francia

2b4563fcc344191996b33f5de86ac64d

E per finire un’altra miniera, o qualcosa di simile, un impianto per l’estrazione del carbone presente in Francia. Con l’avanzare tecnologico e l’introduzione delle nuove forme di energie molti siti estrattivi un tempo importanti sono stati piano piano abbandonati. Restano così abbandonati come cattedrali del progresso umano, che nessuno pensa di bonificare o riqualificare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.