Come gestire e superare un conflitto di coppia

Ci sono molti bisogni umani che le persone hanno, ma nel contesto di conflitti interpersonali, tre sono quelli ovvi che vengono in mente. Per quanto semplici, queste tre esigenze sono spesso la causa di conflitti inutili o dell’escalation di una controversia piccola perché una delle due parti non si rende conto di non star incontrando i bisogni degli altri:

 

Essere ascoltati riconosciuti senza valutazioni:

 

Nella comunicazione interpersonale, l’altra persona ha bisogno che voi ascoltiate le loro idee e le riconosciate la necessità di essere ascoltati va anche con la necessità di esprimere i propri sentimenti interiori senza il timore di valutazioni, giudizi, o di rappresaglie per esprimerli.

 

Avere opzioni e praticare l’indipendenza:

 

L’autonomia è un bisogno umano fondamentale. Ci dispiace essere costretti a fare qualcosa senza avere voce in capitolo o scelta in materia e molti di noi fanno resistenza o semplicemente sfidano in base al non avere voce in capitolo.

I genitori sono i migliori esperti di questa esigenza. Quando diciamo al nostro bambino di andare a letto o di lavarsi i denti, o di mangiare le verdure, o di prendere le medicine, qual è la prima risposta? “No”. Non tanto perché siano in disaccordo con la decisione, ma semplicemente perché vogliono esercitare la propria indipendenza e libero arbitrio nel processo. Da adulti, non siamo diversi, abbiamo solo trovato modi più creativi per articolare il “No.”

 

Avere delle risposte, spiegazioni e ragioni:

 

Rendetevi conto che ognuno di noi ha una natura curiosa. Siamo programmato così. Una volta che il nostro interesse è suscitato da qualcosa, di solito non possiamo smettere finché non avremo una risposta soddisfacente su di esso.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.