Diversi tipi di attaccamento del bambino

Tipi di attaccamento

In base al tipo di risposta che la madre fornisce ai comportamenti dimostrati dal bambino nel corso del tempo, questo svilupperà verso la madre tipi di attaccamento differenti. Tale esperienza è determinata nello sviluppo della sicurezza di sé e della fiducia negli altri del futuro adulto.

La presenza di una madre attenta e sollecita nel rispondere ai richiami del bambino permetterà lo sviluppo di un attaccamento equilibrato. Si tratta di un modello di relazione originario fondamentale per lo sviluppo della personalità, che permette ai bambini di considerarsi soggetti degni di amore e di fiducia da parte degli adulti. Il bambino che ha vissuto il primo anno di vita all’interno di un legame di attaccamento equilibrato si sente sufficientemente gratificato nei bisogni e contenuto nelle emozioni e può così allontanarsi dalla madre e interagire con l’ambiente.

Se la madre, nei confronti del bambino, ha avuto una risposta affettiva di tipo instabile, e caratterizzata dall’ambivalenza fino al netto rifiuto, è probabile che il piccolo sviluppi un attaccamento ansioso o evitante per cui non sarà facilmente in grado di separarsi dalla madre e di rivolgersi agli altri.

Essere maltrattati o trascurati dalla madre è senza dubbio quanto di peggio possa sperimentare un bambino, che, in seguito, sarà esposto al rischio di sviluppare disturbi affettivi nell’età adulta o ritardi evolutivi. L’improvviso distacco della madre dal bambino quando si è già instaurato un attaccamento stabile può causare nel bambino vari disturbi affettivi e disordini comportamentali.

Commenti

Articolo precedente
Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.