Il diamante rosa più costoso del mondo

È finita l’era in cui i diamanti erano solo bianchi. Ora la nuova tendenza è quella di concedersi il lusso di avere un diamante colorato.

Tra i più famosi diamanti colorati c’è sicuramente il diamante rosa che da pochi giorni è esposto a Edmonton alla Birks Jewelry. Si tratta di un diamante dal prezzo di 2,5 milioni di dollari che fa parte di una collezione di 45 pietre preziose tutte provenienti da una miniera africana.

Ciò che rende questo diamante così unico e così costoso è la particolare sfumatura di colore che lo caratterizza. Infatti, i diamanti prendono il loro colore da infiltrazioni di altri materiali che si vengono a creare durante i secoli che necessitano per trasformare la materia grezza in diamante. Ma, se nei diamanti comuni le infiltrazioni sono sinonimo di una scarsa purezza, nel caso dei diamanti colorati queste diventano motivo di distinzione.

In particolare questo diamante si contraddistingue dal resto della collezione per la particolare sfumatura che fa assomigliare il suo colora a quello di chewing gun di una famosa marca.

Oltre alla sfumatura rosa il diamante ha anche un taglio molto particolare e deriva da una pietra di circa 22 carati. Dopo essere stata lavorata e lucidata la pietra è stata incastonata su un anello in platino.

Il diamante dopo qualche tempo di esposizione in gioielleria farà il giro della nazione, a meno che no si trovi prima un compratore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.