Perché controlliamo il nostro partner?

Ci siamo mai chiesti perché sentiamo il bisogno di controllare il nostro partner? Se questo è il caso, perché stiamo in una relazione in primo luogo? Stiamo cercando di dimostrare qualcosa a noi stessi, al fine di colmare il vuoto di qualcosa che manca? Forse abbiamo bisogno di quella fiducia in più che pensiamo di raggiungere quando abbiamo il controllo della vita di qualcun altro, facendo si che lui o lei si sentano insicuri a causa di quel dominio. Credo che ci siano molte possibili ragioni e molte domande e le risposte vengono dalla necessità di guardare nella nostra interiorità, in primo luogo.

In molte relazioni del nostro tempo e da quello che possiamo vedere con le persone del nostro ambiente, diventiamo in grado di valutare il modo in cui rispondere a conflitti o situazioni più duri nella loro vita. La risposta iniziale e quello che sembra essere una ‘fuga facile’ è che abbiamo sempre avuto la tendenza a spostare la colpa sull’altra persona coinvolta e affermare che non abbiamo nulla a che fare con l’incidente, in primo luogo. Ci piace proclamare che lui o lei stava manipolando la nostra debolezza o la nostra fiducia e le ha usate come arma contro di noi. Questo può essere il caso, ma abbiamo la responsabilità di noi stessi e non dovremmo consentire che tale trattamento abbia luogo.

Una cosa che personalmente non riesco a capire è il motivo per cui permettiamo alle nostre emozioni di sopraffare la nostra mente razionale quando le persone intorno a noi cui teniamo davvero ci ricordano costantemente che dovremmo abbandonare la situazione che ci sta portando dolore e male, ma abbiamo scelto di non ascoltare nessuno.

Molte persone mi hanno detto che è più facile a dirsi che a farsi! Io non la penso così! Quando siamo in una qualsiasi situazione in cui non possiamo vedere alcuna possibilità apparente di crescita in quel rapporto, ma abbiamo scelto di rimanervi in ogni caso anche se ci sono feriti nel processo, beh, non ci sono scuse! A volte abbiamo paura di lasciare, questo potrebbe essere il caso, ma dobbiamo scoprire perché abbiamo paura e di cosa è esattamente abbiamo paura. Ciò potrebbe aiutare!

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.