Consigli per evitare gli spuntini

Quando si è a dieta, la cosa che può davvero distruggere un piano di alimentazione sana è quella voglia che arriva e che fa afferrare un pacchetto di patatine e ce lo fa mangiare tutto mentre guardiamo il nostro programma tv preferito. Ci siamo passati tutti!

Ci sono alcune cose che si possono fare per aiutare se stessi ad evitare quell’incontrollabile voglia di snack.

Fare colazione, pranzo e cena. Prevedere spuntini sani per tutta la giornata. Non saltare i pasti o gli spuntini pianificati. Saltare i pasti farà sentire in modo incontrollabile la fame!

Se possibile, evitare di acquistare qualsiasi spuntino. Ci sono così tante alternative sul mercato che non c’è davvero alcun motivo per cui si dovrebbe avere una dispensa piena di patatine o di merendine. Leggere sul retro delle confezioni degli alimenti il contenuto di grassi: se è superiore al 5% per porzione cercare uno snack diverso.

Quando si sente di aver bisogno di uno spuntino accendere delle candele profumate! Questo funziona veramente.

Invece di uno spuntino, bere un drink. Ad esempio, un thè a base di erbe non contenenti caffeina con un cucchiaio di miele.

Fare qualcosa con le mani – uncinetto, maglia, puzzle, punto croce, cucito, suonare il pianoforte, dipingersi le unghie dei piedi, estirpare le erbacce del giardino, fare faccende domestiche, guardare una rivista… In altre parole, distogliete la mente dal cibo.

Non guardare la TV. La TV incoraggia a mangiare: seduti lì, ci si sente come se si dovesse fare qualcosa e così si mangia. Inoltre, la maggior parte degli spot sono sul cibo.

Quando si finisce un pasto o uno spuntino pianificato, usare spazzolino e filo interdentale – questo vi aiuterà a stare lontano dal cibo per circa un’ora.

Pensare circa un minuto a quello che si sta facendo mentre ci si guarda allo specchio. Chiedetevi: “Ho voglia di mangiare e pagare poi le conseguenze?”

Tenere traccia di quello che si mangia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.