Conquistare una donna è come vincere una partita

Se l’approccio corretto con l’altro sesso si configura come una sfida, allora conquistare una donna è come vincere una partita.

Conquistare una donna è come vincere una partita. Vincere che?!… si, le partite! Se vi piace il calcio questo esempio renderà bene l’idea, anche perché è facile coglierne il senso.

A fine gara i giornalisti si affannano a cercare di capire dall’allenatore quali siano state le sue mosse tattiche, perchè abbia fatto giocare un giocatore e non l’altro ecc.

La risposta che spesso si sente dire dagli allenatori è: “Le partite si vincono durante la settimana”.

Con questa frase essi vogliono trasmettere il messaggio che l’esito di quei novanta minuti dipende soprattutto da quanto i giocatori si siano e siano stati preparati, fisicamente ma soprattutto psicologicamente, durante gli allenamenti settimanali.

Perchè soprattutto psicologicamente?

Perchè l’atteggiamento mentale determina se potrete avere la giusta energia per dare il meglio di voi in campo o se l’ansia limiterà le prestazioni fisiche e mentali.

Josè Mourinho, che nella stagione 2009 – 2010 ha portato la squadra dell’Inter a fare quello che nessun’altra squadra italiana era mai fino ad allora riuscita a fare (vincere nella stessa stagione scudetto, Champions League e Coppa Italia), conosce bene questo principio.

Egli, infatti, non viene considerato il miglior allenatore dal punto di vista tecnico e tattico, ma questo non gli ha impedito di essere stato considerato il migliore allenatore al mondo nel 2010.

E questo perchè sa fare una cosa meglio di tutti: gestire l’aspetto psicologico e motivazionale dei giocatori per attirare su di sé tutta le pressioni e permettere così ai muscoli e al cervello dei giocatori di funzionare al meglio.

Conquistare una donna è come vincere una partita: l’allenamento mentale

Utilizzando quindi questa analogia, vi sarà chiaro che per avere successo nell’approcciare qualsiasi ragazza in qualsiasi situazione, e vincere così la vostra partita, dovrete esservi prima preparati e dovrete, soprattutto, trovare il modo di allontanare più possibile le pressioni negative.

È dunque necessario un allenamento mentale che prevede che sostituiate consapevolmente alcuni “Pensieri Tipici”, che da uomo con tutti gli ormoni al loro posto vi capiterà spesso di fare, con dei “Nuovi Pensieri” che servano a prepararvi mentalmente e, soprattutto, a eliminare in gran parte le pressioni.

Si, proprio quelle pressioni interiori che ha un uomo quando si avvicina ad una donna e che lo fa fallire nel suo intento.

L’allenamento mentale consiste quindi semplicemente nell’essere consapevoli quando si hanno certi pensieri e di sostituirli volontariamente con degli altri.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.