Camminare sulle uova

Le relazioni sono una dura sfida nella nostra vita. Soprattutto quando si tratta di questioni di cuore. Proprio come ti fanno sentire veramente bene  poi possono farti a pezzi  dall’interno in un baleno. C’è un momento in cui il vostro rapporto grida aiuto.

Quando qualcuno dice che si sente come se stesse camminando sulle uova, che cos’è che ti dice?

– che non riesce più ad essere se stesso in tua presenza;

– che teme la tua reazione ogni volta che parla.

– che è bloccato, che non può muoversi in entrambe le direzioni, per paura di sconvolgerti.

– Sta anche dicendo che ha bisogno di fermare questo sentimento che lo sta lacerando.

Molti di noi sono colpevoli per aver creato le sbarre di questa prigione che circonda i loro cari.

Non si rendono nemmeno conto che sono le paure a generare questa condizione.

Quando la guerra comincia, in un rapporto non ci sono vincitori, soltanto vittime. Quello che una volta era l’amore, pieno di baci e sorrisi, si è trasformato in un terreno di battaglia insidioso.

Quando il vostro partner inizia a sentire che sta scivolando via da te, afferralo. Ascolta le sue preoccupazioni ed amalo di più, non necessariamente meglio. Basta mostrare più amore. Se continuano a scivolare via, allora non c’è niente da salvare, oppure egli/ella ha bisogno di aiuto al di fuori del vostro rapporto.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.