Come trovare la persona giusta e sposarsi nel modo più veloce possibile

Voglio condividere con voi la chiave per trovare la persona giusta e sposarsi nel modo più veloce possibile, garantito.

Non è difficile, non costa denaro, e richiede solo circa un minuto al giorno. Avete già tutti gli strumenti necessari per farlo accadere, basta applicare quanto sto per dirvi per un minuto ogni giorno.

Un ingrediente chiave è credere in voi stessi, e io vi mostrerò perché funziona e come farlo nel modo giusto.

Per farlo occorre trasformare un pensiero in una cosa. Tutto ciò che vedete intorno a voi – automobili, case, tavolo, una penna – erano tutti pensieri che qualcuno una volta ha trasformato in un oggetto reale.

Quando si manifesta qualcosa, bisogna farla apparire nel mondo reale. Ora, come persone single, desiderate sposarvi. Precisamente, forse, volete vedervi nell’abito nuziale.

Una forte chiave che consente di trasformare un’idea in realtà è credere che si può fare. Possiamo tutti. Spesso pensiamo a quando è andata male, ma attraverso la volontà e la determinazione la gente abbatte barriere insormontabili.

Gordon, un istruttore che ha trascorso 26 anni nelle forze speciali dell’esercito degli Stati Uniti, dice: “Se hai un ragazzo che conosce a memoria i metodi di sopravvivenza e che possiede un atteggiamento negativo, e un ragazzo che non ne ha la più pallida idea, ma ha un atteggiamento positivo, vi garantisco che quello con l’atteggiamento positivo uscirà dal bosco vivo.”

Questa motivazione che eleva le persone in situazioni terribili sembra essere la forza necessaria per far si che le cose si manifestino. Ma non è tutto. La cosa sorprendente è ciò che accade dietro le quinte, sta lì il vero segreto del successo.

Ricordate la Guerra dei Sei Giorni e la guerra del Kippur? Il piccolo Stato di Israele era circondato da paesi arabi di oltre 200 milioni di persone. Che cosa è successo? I paesi arabi avrebbero dovuto eliminare Israele dalla carta geografica in breve tempo. Invece, Israele li ha battuti tutti. Miracolo!

Noi lo chiamiamo miracolo quando vediamo un drastico cambiamento nella realtà. Su una scala più piccola, è possibile utilizzare lo stesso principio per garantire che ci si sposerà presto. Spieghiamo come.

Quando si crede in qualcosa, la sola forza della vostra volontà può dare ragione di sostenere il vostro obiettivo. Sulla base della vostra fede, Dio cambia veramente la realtà per fare la cosa che si desidera avvenga. Per esempio: volete sposarvi. Se credete con convinzione totale che troverete quello giusto, allora Dio può prendere la vostra volontà ed effettivamente cambiare la realtà per portare la vostra anima gemella verso di voi.

Guardiamo la fonte di questa idea: è una storia del Talmud in cui un giovane ha promesso di sposare una certa donna. Ha chiesto: “Chi sarà il testimone di questo impegno?” Le uniche cose che c’erano nella zona all’epoca erano un pozzo e una donnola. Cercando la soluzione, in maniera sincera il giovane disse che la donnola e il pozzo sarebbero stati i testimoni.

Il tempo passava, e il giovane aveva dimenticato la sua promessa. Poi cominciò ad avere gravi difficoltà e ogni volta c’entravano una donnola o un pozzo. Alla fine, si è reso conto perché queste cose accadevano, e decise di mantenere la sua promessa. Ha sposato la donna, e la disgrazia si fermò.

Rabbi Chaim Shmulevitz fornisce una visione di questo funzionamento. Ovviamente, la donnola e il pozzo hanno poteri molto limitati. Eppure, quando il giovane inizialmente ha designato tali cose come suoi testimoni, Dio ha preso in considerazione la sua sincerità ed ha effettivamente cambiato la realtà per dare alla donnola e al pozzo la capacità di mantenere la promessa.

Lo stesso principio vale per voi. Se si crede veramente in qualcosa, Dio può cambiare la realtà in modo che si realizzi quel qualcosa.

Tuttavia, questa idea forte è un’arma a doppio taglio. Così come può lavorare a tuo vantaggio, può agire a tuo danno, provocando qualcosa che è male per te. Poniamo che incontrate una persona veramente anziana per un appuntamento, e decidete che è assolutamente positivo sposare questa persona.

In realtà, però, potrebbe essere temporaneamente infatuata di un’altra persona, tanto che farebbe veramente male a voi. Sposarla sarebbe un disastro. Eppure, volendo un rapporto complicato con insistenza, è possibile che Dio vi permetta di sposare quella persona sbagliata.

Ecco perché si dovrebbe sempre chiedere a Dio di aiutarvi a sposare la “persona giusta” e non una persona specifica.

Per riassumere, ci sono due modi in cui è possibile utilizzare questo principio positivo:

1) Credete in voi stessi.

Se voi credete veramente che troverete quella giusta da sposare allora Dio può cambiare la realtà per farlo accadere.

2) Chiedete a Dio di portarvi quella giusta.

La chiave qui è chiedere “quello giusto” e non “quello”.

Sul piano pratico, è necessario rendere la vostra una reale convinzione, manifestando questa idea tutti i giorni, una volta al giorno, per un minuto.

Ecco come fare:

1) dire ad alta voce: “Sono pronto a sposarmi ora sono pronto a incontrare lui / lei oggi mi sono impegnato ad essere un donatore nella relazione, piuttosto che un acquirente…”

2) Effettuate uno piccolo sforzo per trovarla: Controllate i nuovi membri su un sito di incontri. Registratevi per un evento di Speed Dating. Chiamate un amico e dite lui quello che state cercando.

Piccole azioni coerenti sono la chiave del successo. Se si fa una piccola azione ogni giorno, i vostri piccoli sforzi si rivelano significativi nel tempo. Non è necessario lavorare sodo, basta essere coerenti.

Più convinti si è, più rafforzate la vostra fede. Facendo affermazioni positive e facendo piccoli sforzi, si invia un messaggio più grande a Dio, che può farlo accadere.

Uno dei detti preferiti di mia mamma è: “Pensare in grande, è grande.” Ed è verissimo.

Pensate al matrimonio e a sposarvi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.