Birkin Hermes in oro e diamanti, quando la borsa si fa gioiello

Se la vanità avesse un nome proprio, sarebbe sicuramente HermesPossedere una Birkin Hermes è il sogno di ogni donna, ma per molte, purtroppo, non potrà che rimanere tale. Per altre, invece, il sogno si è realizzato e anche più volte, ed è proprio a loro che Hermes ha pensato quando ha ideato la sua prima Birkin tempestata di diamanti.

Hermes ha non ha creato una borsa ma ha creato un gioiello: questa particolarissima Birkin, infatti, è fatta in oro e diamanti, e ne esistono solo quattro esemplari dal prezzo unitario di 1,9 milioni dollari. Sicuramente un prezzo un po’ più alto di una normale Birkin di Hermes, ma il suo designer, Pierre Hardy, ha lavorato per  ben due anni alla creazione del suo design.

A differenza delle altre creazioni standard, questa borsa è un braccialetto, date le dimensioni piuttosto ridotte della sua struttura. Quella che sembra una normale intelaiatura di pelle, infatti, è una struttura in oro rosa e il manico e la tipica chiusura di questo modello è ricoperta da 2.712 diamanti.

Patrick Thomas, amministratore delegato di Hermes, si è detto particolarmente entusiasta di questo prezioso gioiello, anche se ha ammesso che la loro è stata una scelta un po’ pazza. Difficile dargli torto, per entrambe le affermazioni, ma di fronte ad un oggetto di tale splendore e di tale fattura non si può che chinare il capo e sperare, un giorno, di poterne entrare in possesso.

Via: Dailymail

 

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.