Attico al Four Seasons Hotel George V di Parigi

Prima che l’ascensore fosse stato inventato, le stanze ai piani alti degli edifici erano destinate ai dipendenti. Ma tutto è cambiato da quando Elisha Otis ha inventato l’ascensore nel 1852. 

Da quel momento i magnati immobiliari e gli albergatori di lusso hanno capito che la vita opulenta e lussuosa era in aria e hanno iniziato a costruire residenze panoramiche e attici nei grattacieli. Per quanto riguarda gli hotel avere un attico vuol dire anche avere servizi su misura, vista spettacolare e il massimo del lusso.

Un esempio molto calzante è la suite dell’attico del Four Seasons Hotel George V di Parigi che dà una vista a 360 gradi della città e 1600 metri quadri di puro lusso. L’interior designer Pierre-Yves Rochon ha progettato questo nuovo attico esclusivamente per essere un luogo dove il tempo non esiste più, con lo scopo di soddisfare i desideri degli ospiti più esigenti che vogliono sperimentare Parigi come mai prima.

Con un totale di sei terrazze che offrono un’impressionante visione a 360 gradi di Parigi e 1.630 metri quadrati di lusso, questo attico è la nuova conferma dell’intenzione del Four Seasons Hotel George V di proseguire la sua ricerca costante dell’eccellenza.

Situato al numero 31 di Avenue George V di Parigi, la suite nell’attico del Four Seasons Hotel George V offre un’ariosa architettura degli interni che pone l’accento sugli spazi eleganti ed aperti con i toni morbidi del pavimento in travertino che si riflettono nelle pareti, decorate con majilite e sicomoro. Gli ornamenti floreali creati da Jeff Leatham, direttore artistico dell’hotel, creano un senso di casa dal momento in cui si apre la porta.

Progettato esclusivamente come un vero pied-à-terre parigino, offre un rifugio romantico tra i tetti di Parigi.

La terrazza forma di prua di nave, offre una visione ancora più ampia di Parigi, la città della luce. I tetti dell’Opera, della Madeleine e il Pantheon sono vicinissimi, mentre la Torre Eiffel sembra così vicino da poterla toccare.

Camera da letto, giardino d’inverno e un meraviglioso bagno in marmo beige progettato per essere il più lussuoso dei salotti. Accanto alla grande cabina doccia si trova una grande vasca dotata di un sistema di cromoterapia.

Via I Four Season Paris

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.