La Famiglia Bradford: che fine hanno fatto gli attori della serie?

La famiglia Bradford” (1977-1981) è stato una delle prime serie della TV. Per cinque stagioni il pubblico ha guardato la famiglia Bradford “riempire la loro vita con amore”. Ma quale, tra gli attori che facevano parte del cast, ha trovato subito fama a Broadway? Chi ha invece dovuto lottare per il successo dopo la registrazione dell’ultima puntata? 

famiglia bradford

Scopritelo in questa piccola carrellata di volti noti che vi farà tornare indietro nel tempo!

La Famiglia Bradford: che fine hanno fatto?

Dick Van Patten alias Tom Bradford

dick-van-patten-split

Quando il giovane Dickie Van Patten ha iniziato a recitare si faceva chiamare da tutti Dickie. Alla fine ha saggiamente accorciato il suo nome in Dick, compiendo il suo debutto piccolo schermo nella lunga serie “Mama” (1949). Molti ruoli sono venuti dopo di questo, ma fino ad oggi è ancora noto come il giornalista / patriarca Tom Bradford. Van Patten ha recitato in numerose serie tv, da “Love Boat” a “Ti presento i miei.” Ha anche fondato una società per la salvaguardia degli animali e ha pubblicato un libro di memorie, “Ottanta non è sufficiente.” Fino alla veneranda età di 83 anni ha fatto piccole apparizioni in show televisivi come “Che 70s Show” a “Hot in Cleveland”. E’ morto il 23 giugno del 2015 a Santa Monica in California.

Betty Buckley alias Abby Bradford

betty-buckley-split

Buckley ha avuto il compito non invidiabile di sostituire la mamma dei Bradford, interpretata da Diana Hyland; Hyland è morta di cancro al seno dopo aver girato solo quattro episodi. Come ulteriore prova della qualità della serie, i produttori hanno preso spunto dalla morte di Joan Bradford, rendendo Tom vedovo all’inizio della stagione numero 2. Poi hanno introdotto Buckley come Sandra Sue “Abby” Abbott, che alla fine sposa Tom. Buckley ha detto nel 2010, che la situazione era “come essere una vera e proprio matrigna”, ma i fan non sono d’accordo.

Adam Rich alias Nicholas Bradford

adam-rich-split

Il più giovane del clan Bradford, Adam Rich, era fratellino d’America. Negli anni ’70 e verso l’inizio degli anni ’80, migliaia di ragazzi sfoggiavano un taglio di capelli in stile Nicholas. Rich ha avuto ruoli ricorrenti nella serie “Code Red” (1981-1982) e si è persino riunito con il fratello sullo schermo, l’attore Willie Aames per recitare nel film di animazione “Dungeons & Dragons” (1983-1985). Rich ha poi avuto problemi con la droga e l’alcol, e, una volta, è stato persino salvato dal carcere da Dick Van Patten.

Susan Richardson alias Susan Bradford Stockwell

susan-richardson-split

Susan Richardson era comparsa nel film “American Graffiti” e ha fatto anche un episodio di “Happy Days”, prima di diventare una Bradford. Non solo ha lo stesso nome del suo personaggio, ma ha dato alla luce il suo show anche nella vita reale. Susan Richardson è stato oggetto di alcune polemiche nel 1987 dopo aver affermato che era stata rapita e quasi uccisa da registi della Corea del Nord; ci sono notizie contrastanti circa l’accuratezza della sua storia. Susan ha combattuto contro la tossicodipendenza, e non ha partecipato ad una riunione del cast nel 2010. Forse al momento vive in Pennsylvania, dove lavora in una casa di cura.

Lani O’Grady alias Mary Bradford

lani-ogrady-split

Lanita Rose Agrati ha cambiato il suo nome in Lani O’Grady dopo che ha avuto quello che sarebbe diventato il suo ruolo definitivo. Prima dei Bradford, è apparsa in diversi film per la televisione, aiutata dalla sua famiglia di talent-agent. Dopo la serie tv, O’Grady ha recitato con il baby attore Gary Coleman in “Il ragazzo con il Broken Halo” (1982). Dopo di che, si è ritirata dalla recitazione, per tornare a riprendere il ruolo di Mary Bradford in “La famiglia Bradford: A Family Reunion” (1987) e “An Eight Is Enough Wedding” (1989) e per fare il punto su “I giorni della nostra Vita”(1990). Purtroppo, è morta nel 2001, per una overdose  accidentale di droga, dopo aver combattuto la dipendenza per molti anni.

Dianne Kay alias Nancy Bradford

dianne-kay-split
Dianne Kay ha interpretato la bionda Nancy Bradford. Tra gli episodi della serie, è riuscita a trovare il tempo di apparire nel film di Steven Spielberg “1941”(1979); lei e Spielberg sono andati alla Arcadia High School dell’Arizona. La carriera successiva alla serie la vide visitare Fantasy Island e guadagnare ruoli ricorrenti nella serie Reggie (1983) e Glitter (1985). Dianne è ora una mamma a tempo pieno a Los Angeles e continua ad essere una bellissima bionda.

Willie Aames alias Tommy Bradford

willie-ames-split

Willie Aames ha trascorso un sacco di tempo a torso nudo nei panni di Tommy Bradford. Era un cattivo ragazzo, o almeno un ragazzo tanto cattivo quanto la TV gli avrebbe permesso di essere in quel momento. Willie Aames ha recitato con Scott Baio in Charles in Charge (1984-1990), poi ha trascorso diversi anni a seminare il panico di Satana nel Bibleman (1996-2004) dopo aver allontanato il vizio della cocaina. Attualmente sta lavorando come consulente finanziario in Kansas.

Grant Goodeve alias David Bradford

grant-goodeve-split

Goodeve diventò un idolo delle teenager a tutti gli effetti interpretando il maggiore dei figli dei Bradford. A partire dalla stagione numero 3, Goodeve ha anche cantato la sigla dello show, e le ragazze in tutto il mondo svennero. Suonava la chitarra, e ha registrato la versione acustica del tema della serie, accompagnando Betty Buckley mentre canticchiava. Goodeve ha ora 59 anni, con numerosi figli e nipoti, nonostante il fatto che non sembra affatto invecchiato dal 1981. Ha avuto un rispettabile carriera, con ruoli ricorrenti su Dynasty e Northern Exposure, che ospita il suo spettacolo di viaggio, Northwest Backroads, così come un vero e proprio furgone di doppiaggi per videogiochi e pubblicità.

Connie Newton alias Elizabeth Bradford

connie-newton-split

Connie Newton ha interpretato la figlia più giovane di Bradford, una aspirante ballerina di nome Elizabeth . Connie Newton si è sposata, è diventata Connie Needham, e ha avuto due figlie. Ha continuato a interpretare un altro personaggio che balla nella serie tv Fame (1982-1983). Recentemente è sopravvissuta a un cancro ovarico, e sembrava bello come mai nel Today Show nel 2010.

Laurie Walters alias Joanie Bradford

laurie-walters-split
Laurie Walters ha avuto l’onore di essere una delle compagne di Fonzie in Happy Days (1975) prima di unirsi al clan Bradford. La figlia di mezzo dei Bradford voleva sfondare nel mondo dello spettacolo e ha ottenuto la sua grande occasione nella stagione 5 quando è stata promossa a presentatrice sportiva, nonostante il fatto che non le piacesse lo sport. L’ultimo lavoro sullo schermo per la Walters è stata una parte nell’Albero della Sapienza (1999), interpretando la voce del protagonista. Si esibisce ancora sul palcoscenico, ed è diventata attiva anche in cause ambientali, in collaborazione con gruppi ambientalisti di Los Angeles.

Via | foxnews

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.