Diorama, l’arte nelle piccole cose

Ogni giorno, l’artista giapponese Tanaka Tatsuya utilizza un oggetto quotidiano per creare un capolavoro artistico in miniatura. Carica poi le sue foto sui social media, e queste sono diventate così popolari, che ha deciso di trasformarle in un calendario.

Tatsuya utilizza frutta in miniatura, verdura, prodotti da bagno, articoli di cancelleria e tanti altri oggetti di uso comune per creare le sue incredibili scene. Le immagini sono creative e kitsch al tempo stesso, e Tatsuya si affida alla sua sensibilità e alla sua creatività per trovare gli oggetti che funzionano bene per dare vita alla sua scena. Giorno dopo giorno, negli ultimi quattro anni della sua vita.

Tanaka attribuisce la sua creatività a quello stesso pensiero laterale che tutti noi abbiamo. Non sempre le cose sono come appaiono perché le cose possono apparire da molti diversi punti di vista, prospettive molto differenti tra loro.

Ne è nato un progetto fotografico che fa della miniatura una vera e propria arte quotidiana, in cui gli oggetti di tutti i giorni danno vita a scene di ordinario vissuto. Ma in modo del tutto particolare. Davanti alle sue creazioni ci si sente improvvisamente come in possesso di una lente di ingrandimento magica, che ci fa apparire nuovi gli oggetti che utilizziamo tutti i giorni. Perché in verità non ci siamo mai soffermati a guardarli, non li abbiamo osservati mai così in profondità come questo artista giapponese ci costringe a fare.

“Alcuni boccoli e del prezzemolo potrebbero a volte sembrare un bosco, o le foglie degli alberi che galleggiano sulla superficie dell’acqua potrebbero a volte sembrare delle barchette”, ha detto in un’intervista. “Ho voluto fare mio questo modo di pensare e esprimerlo attraverso le fotografie, così ho iniziato a mettere insieme un calendario fatto di miniature”.

Ecco alcune delle sue opere più straordinarie.

Le straordinarie miniature di Tanaka Tatsuya

lifebuzz-7ec6912f565ea0e6ff2c7b8fa48f4de2-limit_2000

lifebuzz-8d8fbb00eba47455ab9b963ad618fed6-limit_2000

lifebuzz-ad036c440b870d4580718ca7b0678955-limit_2000

lifebuzz-12ea880af7326ee42f8bd3787cf2615d-limit_2000

lifebuzz-6bb35af98f67110b06542a273d67674e-limit_2000

lifebuzz-1f3b9ad7bb0e5e9321aa16892a0bf64b-limit_2000

lifebuzz-40a49eac2dfef792d8bdd400982de942-limit_2000

lifebuzz-c1871ccd2b7d74acdc1c4a562c4152dd-limit_2000

lifebuzz-563271f393ec54f9068f593ddbbed1d4-limit_2000

lifebuzz-dca3b069c464c52af817e8750d80912a-limit_2000

lifebuzz-a4c64246aae58d6283ffd7ee30c76075-limit_2000

lifebuzz-32ed8817d548ea1768169fa4f25499ba-limit_2000
lifebuzz-8a2aaf121c4b730fe0d6bd4111528a49-limit_2000

lifebuzz-b9bddac90e9886696d9ff42afc4c49f0-limit_2000

lifebuzz-e3c87e5e9ec3a370efb2fe185b0d0c6f-limit_2000

lifebuzz-64232fdb879afbba5cac1effe7d4f1b2-limit_2000

lifebuzz-8e0224e754f8a4ce7deb9d9e050560c6-limit_2000

lifebuzz-06e5defe355de5abd7007b519c03ee5d-limit_2000

lifebuzz-81628d8cf5ad51c6a0efd8dfea632d12-limit_2000

lifebuzz-0114a2dd031c1b780acc80cb85303735-limit_2000

lifebuzz-6c166788b68445482967342434abaf91-limit_2000

lifebuzz-5febcb189aa0ac375d1f65f194e0d4a5-limit_2000

lifebuzz-65ecbbe66840f503f89af456e268644c-limit_2000

lifebuzz-dc3844e9f369b64f6c9e21fe6160cadc-limit_2000

Via | lifebuzz

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.