6 film sul cibo che vi faranno venire l’acquolina in bocca

C’è qualcosa di molto piacevole nei film che si concentrano sul cibo. Perché, probabilmente, c’è qualcosa di intrinsecamente cinematografico nel mettere il cibo in mostra come una vera arte, anche se si tratta di una semplice porzione di patatine fritte o un burrito. Così ci sono film che contengono del cibo e altri film che semplicemente non esisterebbero se non fossero girati nelgi interni di una cucina.

Che il film sia ambientato in una semplice cucina o in un ristorante Michelin a 5 stelle, siamo sicuri che questi sei film sul cibo vi faranno venire l’acquolina in bocca.

1. Tortilla Soup

Tortilla-Soup-450x337
Il titolo dice tutto. Cosa c’è di più soddisfacente di un piatto di minestra con le tortillas, o meglio con piccole tortillas croccanti in cima e un ciuffo di panna acida http://www.theblog.it. cosparsa di formaggio? Tortilla Soup è un delizioso indie del 2001, diretto da Maria Ripoll, che si concentra sulle dinamiche familiari e su un rinomato chef che sta perdendo il senso del gusto – interpretato da un incomparabile Hector Elizondo. Con il leggendario Raquel Welch in uno dei suoi ruoli più inaspettati e intriganti. Il film è ambientato intorno ad una lunga tradizione di famiglia: una cena insieme, una volta alla settimana. La sceneggiatura è basata su Eat Drink Man Woman di Ang Lee.

2. Chocolat

Chocolat-450x379

Nessuno sapeva che il cioccolato potesse essere così bello. Un altro film realizzato alla fine del millennio, Chocolat ha lasciato in un sacco di gente un viscerale amore per il cioccolato, neonato o rinnovato. La storia, raccontata magistralmente dal regista Lasse Hallstrom, ruota attorno ad una madre single e a sua figlia, che si stabiliscono in una comunità francese molto conservatrice e aprono un negozio di cioccolato che è pieno di prelibatezze dolci che sembrano offerte direttamente dal cielo http://www.theblog.it. o dall’inferno, secondo il sindaco di tale città. Nel cast figurano Juliette Binoche, Johnny Depp, Judy Dench e Alfred Molina. Se già nutrite una certa passione per il cioccolato, potreste pensare di lasciare il vostro lavoro per diventare maitre chocolatier.

3. Mangiare bere uomo donna

Eat-Drink-Man-Woman-450x283

Tortilla Soup – citato sopra – è un po’ il remake americano di Eat Drink Man Woman, ma i film possiedono alcune differenze – in particolare, anche se sono entrambi da guardare. Alcuni spettatori potranno apprezzare o preferire l’uno all’altro, ma è difficile cadere male con il regista Ang Lee, che fa un film nella sua nativa Taiwan. Le scene di preparazione degli alimenti in Mangiare bere uomo donna sono incredibilmente complicate. Ang Lee ha girato per una settimana intera solo per ottenere la scena di apertura. La storia si concentra su un padre cuoco, e sulle sue tre figlie, ma la dinamica del film cinese e il remake americano sono ben distinti – un interessante sguardo sulla cultura. In definitiva, il cibo cinese vi farà davvero venire l’acquolina in bocca sin dalla scena di apertura.

4. Julie & Julia

JULIE & JULIA, Meryl Streep, as Julia Child, 2009. Ph: Jonathan Wenk/©Columbia Pictures/Courtesy Everett Collection

Questo film racconta la vita di due donne che sono collegate da un unico libro di cucina. Una donna l’ha scritto, l’altra donna ha deciso di cucinarlo tutto, dall’inizio alla fine. Da qualche parte lungo la strada, avrebbero dovuto incontrarsi, ma non l’hanno mai fatto. La leggendaria Julia Child (Meryl Streep), e una delle blogger più importanti che il mondo abbia conosciuto, Julie Powell (Amy Adams), avevano più in comune di quanto avrebbero potuto realizzare. Il film del 2009 scritto e diretto da Nora Ephron con Amy Adams e Meryl Streep, tratto da una serie di libri  a tema culinario è pieno di avventure e disavventure di cottura da parte di entrambe le donne, e la sceneggiatura è tratta appunto dal libro di Julie Powell che ha lo stesso titolo, Julie & Julia. Per coloro che non hanno visto questo film, siete avvertiti: probabilmente sarete catturati dal l’irrefrenabile desiderio di rendere famoso il bourguignon beouf di Julia Child, dopo la visione.

5. Amore, Cucina e Curry 

The-Hundred-Foot-Journey-450x244

Dal regista di Chocolat, arriva presto un altro capolavoro sul cibo: The Hundred Foot Journey, il cui titolo tradotto è Amore, Cucina e Curry. E’ un’altra bellissima storia raccontata splendidamente dal regista Lasse Hallstrom. Sembra che abbia un talento per raccontare storie che coinvolgono incomprensione, rivalità e alcuni dei migliori prodotti alimentari che gli occhi abbiano mai visto. The Hundred Foot Journey suona meno come un film incentrato intorno al cibo rispetto ad un film incentrato sul rapporto personale, ma il cibo, con la più alta cucina indiana al centro, è abbastanza buono per una cena romantica e multietnica. Forse è addirittura meglio in coppia con una seconda visione di Chocolat per dessert.

6. Chef

No Merchandising. Editorial Use Only. No Book Cover Usage Mandatory Credit: Photo by REX (3977704b) Emjay Anthony, Jon Favreau, Sofia Vergara Chef - 2014

Jon Favreau è tornato alle sue radici indipendenti nel 2014 con Chef. Scritto e diretto da Favreau, Chef segue il viaggio del personaggio di Jonny Fav, Carl Casper, e come lui sta cercando di riscoprire la sua passione per la cucina dopo che un incidente  incredibilmente sfortunato è divetato un video virale per il suo ristorante. Permettendo all’arte di imitare la vita, Carl decide che sarà lui a prendere il suo show on the road, e iniziare la cottura in tutti gli Stati Uniti su un camion con cucina ambulante. Il film stesso è pieno di sentimento, umorismo, sfide e dinamiche familiari. Al suo interno, si suggerisce che il perdono può portare alle più grandi benedizioni della vita che si potrebbe mai conoscere o di cui si potrebbe fare esperienza. E all’interno del mix, c’è una scena che cambierà per sempre il modo in cui ci si avvicina a un panino al formaggio alla griglia. Garantito.

Via | fame10

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.