10 motivi per festeggiare la fine della saga di Twilight

Se si vuole criticare qualcosa bisogna prima conoscerlo e quindi, nascondendomi dietro l’alibi della critica, ammetto ci aver visto tutti i film della saga di Twilight e di aver anche letto -non tutti e non interamente- i libri dai quali sono stati tratti.

Me ne rallegro, perché ora che la saga è finalmente giunta a conclusione posso enumerare, con cognizione di causa, i dieci motivi per cui essere felici che Twilight sia finito.

10. Si potrà andare in libreria ogni giorno dell’anno

Esatto, perché non ci saranno, in concomitanza con la data di uscita dei libri, folle di ragazzine urlanti che si spingono, si sbattono e si strappano i capelli per non rimanere senza il nuovo capitolo della saga. Si potrà andare in libreria quando si vuole e scegliersi, con calma e tranquillità, il libro da acquistare.

9. Ci saranno meno libri scemi sui vampiri

Ora che la saga è finita e il clamore si va piano piano spegnendo anche l’interesse per i vampiri sta scemando e i tanti giovani aspiranti scrittori potranno smettere di emulare la fortunata saga e interessarsi anche dei tantissimi altri argomenti interessanti che ci sono nel mondo.

8. Si potrà andare al cinema ogni giorno dell’anno

Leggete il punto dieci sostituendo alla parola libreria cinema a alla parola libro sostituite film.

7. Ci saranno meno bambine chiamati Bella 

Come succede ogni volta che un film ha un tale successo, chi si trova in dolce attesa nel periodo perde di colpo la fantasia e sceglie il nome del/della protagonista di turno, con la conseguenza che nelle scuole i casi di omonimia diventano una regola, non più l’eccezione.

Potremo stare tranquilli fino a che non uscirà 50 sfumatura di grigio e Anastasia tornerà ad essere il nome prediletto per le bambine.

6. Bella/Kristen Stewart smetterà di tormentarci 

A Kristen Stewart è piaciuto talmente tanto il suo ruolo che ha deciso di provare a fare la tiranna dei sentimenti anche nella vita reale. Secondo me ha un sacco di problemi e necessità di una buona terapia, ma, almeno ora che è finito Twilight, non saremo più costretti a vedere la sua faccia così tanto spesso.

5. I giovani possono tornare a fidanzarsi e a lasciarsi

Gli amori reali non sono come quelli dei film, tanto meno come quelli della saga di Twilight. Le relazioni non sono fatte di ossessione e controllo, quello si chiama stalking. I fidanzati e le fidanzate vanno e vengono: le persone normali non cadono in profonde depressioni per una rottura alla scuola superiore. Si piange, si urla, ci si arrabbiano, ma poi si dimentica e tutto torna normale.

4. I ragazzi potranno tornare ad essere se stessi

Ora che Twilight è finito le vostre fidanzate non vi trascineranno al cinema e voi non sarete più costretti a sentirle sospirare di desiderio ad ogni inquadratura del diafano vampiro. E, soprattutto, non vi incolperanno più perché non siete come lui.

3. I ragazzi potranno tornare ad essere se stessi – Bis

Ora che Twilight è finito le vostre fidanzate non vi trascineranno al cinema e voi non sarete più costretti a sentirle sospirare di desiderio ad ogni inquadratura del muscoloso lupo mannaro. E, soprattutto, non vi incolperanno più perché non siete come lui.

2. I lupi mannari potranno tornare ad essere dei lupi mannari

I licantropi possono finalmente tornare ad essere delle bestie schifose che sbavano e ululano senza alcun controllo su se stessi – proprio come natura vuole. I lupi mannari non sono enormi e soffici cagnoloni che si trasformano a loro piacimento. Sono animali selvaggi, feroci e incontrollabili sotto la luna piena. Non si trasformano per un capriccio e non comunicano attraverso la mente.

1. I vampiri potranno tornare ad essere vampiri

Tutti sanno che i vampiri non brillano e che si trasformano in cenere alla luce del sole. Sono creature delle tenebre con uno sguardo ipnotico e un appetito insaziabile per il sesso.Questo è il modo in cui catturano l’attenzione delle loro vittime. Non stanno lontano dal sangue umano perché hanno dei valori, non possono averli, sono morti. Sì, sono forti e veloci, ma hanno anche punti deboli – aglio, luce solare, e paletti piantati nel cuore.

Commenti

ELENCO TAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.